I cortometraggi di 6 dimore in cerca d’autore al San Benedetto Film Festival per parlare di cineturismo e rinascita culturale dell'Area Sisma - Piceni Art For Job SCC

I cortometraggi di 6 dimore in cerca d’autore al San Benedetto Film Festival per parlare di cineturismo e rinascita culturale dell’Area Sisma

6 dimore in cerca d'autore al San Benedetto Film Festival

I 6 cortometraggi del progetto 6 dimore in cerca d’autore sono stati selezionati dal San Benedetto International Film Festival, alla sua settima edizione, dal 1 al 6 agosto alla Palazzina Azzurra, nel cuore di San Benedetto del Tronto.

Sarà proiettato un cortometraggio di 6 dimore in cerca d’autore in ogni giornata del festival e in particolare, nella serata di giovedì 3 agosto alle ore 21,00 (l’evento sarà preceduto alle 20,30 da un aperitivo a base di vini offerti dall’azienda agricola vitivinicola Ciù Ciù), si approfondirà 6 dimore in cerca d’autore come Progetto di Promozione Cineturistica in Area Sisma, in cui si incontrano la produzione cinematografica, totalmente marchigiana, e la promozione turistica integrata, attraverso nuove chiavi di lettura e valorizzazione delle risorse del territorio piceno, come stimolo alla rinascita post sisma.

Saranno presenti il 3 agosto, in qualità di relatori, Anna Olivucci esperta di cineturismo, il senatore Guido Castelli commissario straordinario del Governo per la ricostruzione sisma 2016, Marco Bruschini direttore dell’ATIM – Agenzia per il turismo e l’internazionalizzazione delle Marche, e il direttore di Fondazione Marche Cultura e responsabile Marche Film Commission Francesco Gesualdi che così descrive 6 dimore in cerca d’autore: “Un progetto straordinario che abbiamo sostenuto come Marche Film Commission e Fondazione Marche Cultura con grande entusiasmo e motivazione sin dal principio, perché capace di coniugare cinema, turismo e marchigianità. Il valore dei cortometraggi sta anche nella capacità di ridare vita a un territorio fortemente colpito dal sisma attraverso la valorizzazione delle sue dimore storiche, che racchiudono la tradizione del luogo, preservandone il valore per la collettività”.

Nell’ambito del festival, i 6 corti – produzione Sandro Angelini – Piceni Art For Job, produzione esecutiva a cura di Yuk!Film di Damiano Giacomelli e Sushiadv. di Giordano Viozzi, distribuzione a cura di Cattive Distribuzioni, coordinamento dimore storiche a cura di Stefania Pignatelli vicepresidente Associazione Dimore Storiche Italiane, sezione Marche – saranno proiettati nelle seguenti giornate:

  • 1 agosto – Giardino cielo terra di Paolo Consorti, scritto da Emanuele Mochi, a Borgo Storico Seghetti Panichi (Castel di Lama);
  • 2 agosto – Quando arriva l’estate, diretto da Gianluca Santoni e scritto da Claudio Balboni, a Villa Cicchi (Abbazia di Rosara – Ascoli Piceno);
  • 3 agosto – La Cortese, regia di Federica Biondi, scritto da Leonardo Accattoli, a Palazzo Saladini di Rovetino (centro storico di Ascoli Piceno);
  • 4 agosto – Come Monicelli, cortometraggio tratto dalla sceneggiatura di Emanuele Mochi, a Palazzo Bufalari (Offida);
  • 5 agosto – L’amore non cantarlo diretto da Edoardo Ferraro e scritto da Leonardo Accattoli, a Castel di Luco (Acquasanta Terme);
  • 6 agosto – La Ruota diretto da Giordano Viozzi con la sceneggiatura di Claudio Balboni, a Palazzo Recchi Franceschini (Castignano).

Un altro importante passo, dopo l’anteprima alla 59a Mostra Internazionale del Nuovo Cinema – Pesaro Film Festival, nel percorso distributivo dei cortometraggi di 6 dimore in cerca d’autore ambientati in magnifiche dimore storiche del Piceno. In fase di organizzazione anche un press tour in autunno, con giornalisti di cinema e spettacolo, rappresentanti e operatori del turismo, e in collaborazione con tour operator regionali, con l’obiettivo di presentare i 6 cortometraggi alla 80a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

www.dimoreincercadautore.it
Fb: @dimoreincercadautore e Instagram: @dimoreincercadautore – YouTube: Art For Job Production Il progetto “6 dimore in cerca d’autore” è cofinanziato dal POR MARCHE FESR 2014/2020 -ASSE 8 – INTERVENTO 23.1.2 – Sostegno alla innovazione e aggregazione in filiere delle PMI culturali e creative, della manifattura e del turismo ai fini del miglioramento della competitività in ambito internazionale e dell’occupazione – AREA SISMA – IMPRESE AGGREGATE – id 18964.

Write a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi