Al via i lavori di restauro del Monumento al Pescatore - Piceni Art For Job SCC

Al via i lavori di restauro del Monumento al Pescatore

Avranno inizio entro il mese di aprile i lavori di restauro al Monumento al Pescatore, statua rappresentativa dell’identità e tradizione cittadina. Sarà oggetto di restauro il corno, danneggiato da anni, e sarà ripristinata la mattonella autografa con il nome dell’autore della scultura, l’artista Cleto Capponi.

Il restauro è a cura del designer Sigismondo Capriotti – associato al gruppo di aziende artigiane e laboratori artistici di Piceni Art For Job SCC – e dello studio creativo Appy di San Benedetto del Tronto, che si sono occupati della realizzazione del calco in pasta, applicata direttamente sul corno danneggiato del monumento, per modellare e ricreare fedelmente la forma originaria. Sulla base del calco, lo scultore e illustratore Cesare D’Antonio dello Studio d’Arte Misoul Art di San Benedetto del Tronto ha realizzato il nuovo corno in terracotta, fedele all’originale dell’opera. Le fasi di restauro saranno documentate a cura della Sinapp.

L’opera di restauro rientra nelle attività di commemorazione di Cleto Capponi (1912/2000) a 110 anni dalla nascita e 20 dalla scomparsa (evento saltato causa Covid) promosse dalla Fondazione Carisap anche con la creazione di un itinerario delle opere pubbliche dell’artista presenti ad Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto, Monteprandone, Grottammare, Ripatransone.

Le fasi di lavoro sono state portate avanti grazie alla collaborazione del Comune di San Benedetto del Tronto, attraverso gli Assessorati ai Lavori Pubblici e alla Cultura, e a Maurizio Capponi, figlio dell’artista, memoria storica che ha guidato le operazioni di restauro fornendo foto originali di laboratorio. 

Per informazioni:

Sigismondo Capriotti
tel. +39 335430941

S. Benedetto del Tronto, 07/04/2022

Write a comment